Cambio delle finestre in casa, quando si può sfruttare il superbonus al 110%

A proposito del superbonus del 110%, nel decreto Rilancio (Dl 34/2020), all’articolo 128, comma 10, si fa riferimento a interventi sulle singole unità abitative. Si può dedurre che, per esempio, la sostituzione di finestre, fatta contestualmente a interventi condominiali di efficientamento energetico e conformi al primo comma dello stesso articolo (cioè quelli che beneficiano della detrazione del 110%), possa dare diritto allo stesso beneficio se realizzata dal singolo condomino sulla singola unità (in concomitanza, appunto, con l’intervento maggiore)? 

A.V. - Milano

La risposta. La risposta è affermativa. Per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, la detrazione potenziata al 110% spetta per i seguenti interventi:

– isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali che interessano l’involucro dell’edificio con una incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo (in questo caso, la detrazione è calcolata su un tetto massimo di spesa non superiore a 60mila euro, moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio);

– interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati per il riscaldamento a condensazione o a pompa di calore (in queso caso, la detrazione è calcolata su un tetto massimo di spesa fino a 30mila euro, moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio);

– sugli edifici unifamiliari, solo se destinati ad “abitazione principale”, per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore (la detrazione è calcolata su un tetto massimo di spesa fino a 30mila euro).

In presenza di uno di questi tre interventi, che sono appunto definiti “trainanti”, la detrazione del 110% o lo sconto in fattura, oppure – ancora – la cessione del credito d’imposta in sostituzione della detrazione, si applicano anche per gli ulteriori interventi di risparmio energetico: per esempio, l’acquisto e la posa in opera di finestre comprensive di infissi e di schermature solari (ex articoli 119 e 121 del Dl 34/2020).

 

fonte: il sole 24 ore

Siamo presenti all'Antica Fiera Arsego
16Ott2019

Siamo presenti all'Antica Fiera Arsego

Vi aspettiamo presso l'area espositiva dal 17 al 22 ottobre, con le nostre soluzioni per il serramento

Veniteci a trovare!

I nostri scorrevoli aprono la vostra casa alla luce a all'aria
18Set2019

I nostri scorrevoli aprono la vostra casa alla luce a all'aria

Le grandi vetrate vi regalano un panorama maggiore di una finestra o portafinestra. Nonostante le ampie vetrature, l’isolamento e la tenuta sono garantiti per assicurarvi un’adeguato comfort abitativo.

Scopri i nostri modelli nella sezione Scorrevoli, o fissa un appuntamento per visitare il nostro show-room di Cittadella.

06Set2019

Ital-plastick ti aspetta all’Antica Fiera del Soco, dal 6 al 12 Settembre 2019

Ital-plastick ti aspetta all’Antica Fiera del Soco, la più antica e popolare firera del Veneto, dal 6 al 12 Settembre ti aspettiamo nel nostro stand al posteggio 63 e 65, con tante novità e pronti a rispondere alle vostre domande.

 

Ti aspettiamo!

Chiusura estiva
03Ago2019

Chiusura estiva

In occasione della pausa estiva, gli uffici e la produzione Ital-plastick rimarranno chiusi a partire dal 10 agosto e fino al 30 agosto. Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre.

Grazie per la vostra partecipazione!
19Giu2019

Grazie per la vostra partecipazione!

Si è conclusa l'edizione del centenario della Fiera Campionario di Padova, vorremmo ringraziarvi per aver visitato il nostro stand. La partecipazione che abbiamo riscontrato ci rende orgogliosi delle novità presentate e del lavoro svolto.

 

 

Realizzato da w-easy